L’equipaggio del Nuovo Bagliore vanta un’esperienza di più di 25 anni di pesca a strascico sui bassi fondali delle secche  intorno all’Isola d’Elba,  sui fondali fino a 500 metri tra Pianosa Capraia Gorgona e Corsica e sui fondali del Mar Ligure e alto Tirreno.


Il Nuovo Bagliore è stato coinvolto circa 30 anni fà in un salvataggio di una barca a vela che si era trovata in difficoltà nei mari agitati dell’Isola D’Elba.

Nel Maggio 2003 i fratelli del Nuovo Bagliore hanno tratto in salvo l’equipaggio di un peschereccio affondato nei mari di fronte l’Isola Di Capraia. [Leggi l'articolo de "Il Tirreno"]

Vai all'inizio della pagina